Hospital e Maternidade Santa Maria

Hospital e Maternidade Santa Maria

Nome del progetto in inglese
Hospital e Maternidade Santa Maria
Architetto
ARQLAB
Posizione
Rua Leôncio de Carvalho, 233 - Paraíso, São Paulo - State of São Paulo, Brazil | View Map
Anno Progetto
2018
Categoria
Ospedali
Nelson Kon
Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
Wall, panel and furniture claddingFormica Group
FlooringEliane
Vinyl blankets for flooringAce Revestimentos
Pneumatic MailAerocom
Direction furnitureArtefacto
ElevatorsAtlas Schindler

Scheda Tecnica Prodotto
Wall, panel and furniture cladding
Flooring
per Eliane
Vinyl blankets for flooring
Pneumatic Mail
per Aerocom
Direction furniture
per Artefacto
Elevators

Hospital e Maternidade Santa Maria

ARQLAB come Architetti

Nel 2014 il cliente, proprietario di quattro importanti ospedali a Rio de Janeiro e San Paolo, ci ha commissionato uno studio di fattibilità per una piccola maternità "boutique", situata in Rua Leôncio de Carvalho, nella zona di Avenida Paulista. Nello stesso anno, il mercato ospedaliero era incerto e l'interesse era rivolto alla costruzione di un edificio per uffici. Questo terreno rispondeva pienamente alle sue esigenze, dato il suo alto valore e la sua posizione privilegiata. Consapevoli che il progetto non sarebbe stato nostro, ma conoscendo il proprietario da più di 20 anni, sono state fatte delle raccomandazioni ospedaliere per l'edificio per uffici, nel caso in cui avesse deciso di ripensare al progetto: ascensori per barelle/letti, distanza tra i piani superiore a 3,80 m di altezza e primo piano interrato superiore a 3,50 m di altezza del soffitto.

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Il progetto della maternità fu accantonato e l'edificio commerciale fu progettato da un altro studio. Più economica che architettonica, questa introduzione è necessaria per comprendere il progetto dell'Ospedale Santa Maria. Nei primi giorni del 2017 il cliente si è rivolto a noi chiedendo di riprendere il progetto della maternità. Una sorpresa, visto che l'edificio commerciale era già stato costruito. Il mercato ospedaliero ha reagito positivamente nel 2016, con la disoccupazione in aumento e lo standard dei piani sanitari familiari in calo; c'era un'alta richiesta di letti condivisi in ospedale. Nel corso di quindici giorni, è stato rivisto lo studio di fattibilità, con l'allestimento del reparto maternità. Le facciate verdi in vetro a specchio sono state mantenute e gli sforzi si sono concentrati sugli interni dell'edificio. Il progetto, sviluppato da gennaio a settembre 2018, è stato costruito in contemporanea. Fortunatamente il proprietario ha seguito le raccomandazioni dell'ospedale. Il primo piano interrato è stato trasformato in un'area di supporto logistico, in un magazzino, in un centro materiali, in sale per l'allattamento, per l'obitorio e di supporto.

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Il piano terra è stato ampliato per ospitare, oltre alla reception, il pronto soccorso e la caffetteria. L'atrio a doppia altezza è stato in parte mantenuto e ha ospitato in un nuovo mezzanino l'amministrazione, la direzione e il reparto di terapia intensiva per adulti. Ai piani standard sono state distribuite le unità di degenza/reparti a due letti, la terapia intensiva neonatale e le stanze di supporto. Negli ultimi tre piani sono stati collocati il centro ostetrico, la sala travaglio-parto, il centro chirurgico, il comfort medico, il recupero anestetico, gli spogliatoi di barriera, il piano di supporto e il piano tecnico.

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Il risultato è un ospedale materno compatto, con una capacità di 900 interventi/parto al mese e adeguato alla richiesta del cliente, a testimonianza del fatto che il processo di progettazione richiede sempre ottimismo, perseveranza, adattamento e, soprattutto, fiducia in ciò che verrà.

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Team:

Architetti: Arqlab - Salles, sociedade de arquitetos

Architetto Sergio Salles, Architetto Ivan Portero, Architetto Priscila Segala, Architetto Eduardo Longuini, Amira Incorporações e Empreendimentos Imobiliários, Ingegnere Glauco Carvalho Mendes, Obivious Construções (Rilievo planialtimetrico e catastale), Apoio Acessoria e Projeto de Fundações (Fondazioni e contenimenti), Edatec (Progetto di strutture in calcestruzzo e metallo), Alphafer (Strutture metalliche), Terni Engenharia (Installazioni elettriche e idrauliche), Bispo & Berbet (Installazioni di gas medicinali), Femab (Strutture metalliche, telai in ferro, alluminio e vetri), Comovil (Vetrate), Marcenaria Araucaria (Lavorazione del legno), Nucleora (Progettazione di caffetterie e cucine industriali), Paloma Cardoso (Progettazione della direzione), Foco Luz & Desenho (Illuminazione), Ghobar Planejamento de Garagens (Segnaletica stradale), S. A.O Segurança Contra Incêndio (Sicurezza antincendio), Controller BMS (Sorveglianza e sicurezza degli edifici), Agathis Paisagismo (Architettura paesaggistica).

Fotografo: Nelson Kon

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Materiale Utilizzato:

Femab: Strutture metalliche, telai in ferro, alluminio e vetrate

Comovil: Vetrate

Competenza: Porte tagliafuoco

Marcenaria Araucaria: Infissi e mobili in legno

Montinox: Infissi e mobili in acciaio inox

Sigmma Brasil: Piani d'appoggio in superficie minerale

Portogran: Marmi, graniti e pietre

São Rafael: Celle frigorifere

Aerocom: Posta pneumatica

Murilo Sá Toledo: Scultura

Oz Estratégia+Design: Comunicazione visiva

Atlas Schindler: Ascensori

Deca: Oggetti e metalli

Eliane: Rivestimenti per pavimenti

Portinari/Portobello: Rivestimenti per pareti

Fórmica/Pertech: Rivestimenti per pareti, pannelli e mobili

Baueco/ Ace Revestimentos: Coperte viniliche per pavimenti

RS Design: Mobili per la casa

Artefacto: Mobili per la regia

Nilko: Armadietti

Knauf: Rivestimenti e divisori

Necocom divisórias: Divisori sanitari

Lumicanter/Lumini: Lampade

Hill Room/Sryker: Letti ospedalieri e barelle

Fanem Culla riscaldata, culla da trasporto e incubatrice neonatale

Maquet: Focus chirurgico mobile e tavolo chirurgico

Dräger: Focus chirurgico a soffitto

Jacuzzi: vasche da parto umanizzate

Br Goods: Tenda ospedaliera per letto

DuPont: Corian

Airliquide: Impianto di gas per ospedali

Philips: Arco chirurgico mobile

Cebrace: Occhiali

Eritel: Sistema di chiamata infermieristica

Lafer: Poltrone per farmaci

Toledo do Brasil: Bilancia da banco pediatrica

photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon
photo_credit Nelson Kon
Nelson Kon

Read story in EnglishEspañolFrançaisDeutsch and Português

Featured Projects
Latest Products
News