Scheda Tecnica Prodotto

ElementoMarchioProduct Name
ProduttoriTOTO
ProduttoriBeger
ProduttoriHäfele
FornitoriSeamless Surfaces
ProduttoriSKK Kaken

Scheda Tecnica Prodotto
Produttori
per TOTO
Produttori
per Beger
Produttori
per Häfele
Fornitori
Produttori
per SKK Kaken

"Siamo convinti che la vera architettura lascerà una traccia indelebile nella nostra mente solo con un'azione architettonica elementare".

Housescape Design Lab come Architetti

Il gimme shelter è un'area commerciale che consiste in un caffè, un ristorante, un ufficio e un'area officina. che ha sostituito il vecchio magazzino nel parcheggio del Chiang Mai Rattanakosin Hotel Per diventare un'area multifunzionale, l'architetto inizialmente voleva un'area di magazzino in città con criteri di parcheggio e ha iniziato a sviluppare un maggiore utilizzo dello spazio durante l'esplorazione e la ristrutturazione dell'edificio. Il programma principale è stato classificato al primo posto per i caffè e i ristoranti. L'ufficio di progettazione, il laboratorio e il giardino sono nascosti in uno spazio posteriore tra gli edifici circostanti. La mentalità della ristrutturazione utilizza il linguaggio del magazzino originale combinato con un piano semplice per separare lo spazio e far entrare la luce nell'edificio. Utilizza materiali industriali comunemente disponibili ma adattati all'atmosfera. Ci accorgeremo che il surplus non è preso in prestito da nient'altro che dall'essenza della soluzione dell'area originale. Si tratta di un metodo per migliorare l'edificio che è stato scelto per raccogliere tracce da cose che sono adatte.

photo_credit Rungkit Charoenwat
Rungkit Charoenwat
photo_credit Rungkit Charoenwat
Rungkit Charoenwat

Oltre alla questione del linguaggio architettonico che l'architetto ha voluto per rendere l'area aperta e ampia e per risolvere il problema originale dell'edificio, c'è anche l'inserimento di un Programma Nascosto per far sì che le persone di vari gruppi diventino "utenti dello spazio" e non siano gli unici "clienti". L'area bar è aperta per preparare i pasti. Per vedere le attività del cibo dalla cucina ai clienti, con l'intento di rendere il ristorante uno spazio aperto Le persone sono in grado di parlare e avere un livello di interazione uguale sia al tavolo da pranzo che con il personale del ristorante. È il linguaggio del design che è stato intenzionalmente inserito in questo ristorante. C'è anche una piccola area di discussione, che attira le conversazioni su tutto il progetto, lo sviluppo urbano, la dimensione sociale e politica e che accoglie sia il pubblico in generale che gli studenti, che possono venire a parlare senza fare riferimento alle discussioni accademiche cronologiche e formali. Queste attività sono intervallate da frutteti di mogano separati dallo spazio dietro il negozio, senza separare gli utenti dell'area.

photo_credit Rungkit Charoenwat
Rungkit Charoenwat
photo_credit Rungkit Charoenwat
Rungkit Charoenwat

Dopo aver esercitato la professione per un po', ci siamo convinti che la vera architettura lascerà una traccia indelebile nella nostra mente solo grazie a un'azione architettonica elementare. Inoltre, guida il treno del pensiero tra le espressioni architettoniche. E se possiamo aspettarci di più, speriamo che la nostra città abbia un'architettura legata ai ricordi di persone diverse. come architetto È possibile progettare uno spazio commerciale che apra le porte per accogliere un numero uguale di persone? Creare dimensioni sociali sovrapposte e lasciare tracce di memoria nella qualità delle piccole conversazioni tra persone.

Caption
Caption

Read story in EnglishEspañolFrançaisDeutsch and Português

Crediti Progetto
Featured Projects
Latest Products
News